Lanterne ☘

FAI DA TE

-alcune foglie per l’esterno
-fogli di carta trasparente (e carta da giornale per proteggere il tavolo!)
-colla vinilica e una ciotola
-palloncini colorati non troppo grandi
-forbici
-filo di ferro
-pinze
-una spilla da balia grande
-candeline scaldavivande

Gonfia un palloncino, poi prendi la carta trasparente (o carta velina) e inizia ad incollarla al palloncino utilizzando un misto di acqua e colla vinilica (usa la ciotolina per mischiare acqua e colla). Continua il procedimento fino a quando tutto il palloncino sarà incollato. Prendi alcune foglie, passale nella colla vinilica e incollale al palloncino. Fissa il tutto passando sopra a ogni foglia un altro strato di carta velina e colla. Prendi delle mollette da bucato e appendi i palloncini a una corda. Lasciali asciugare. Ora porta un po’ di pazienza: i palloncini devono essere ben asciutti e ci possono volere fino a due giorni. Dipende molto da quanto è secco l’ambiente. Prendi la spilla da balia e fai un buco nel palloncino per fare uscire l’aria. Prendi le forbici e taglia la parte superiore della lanterna in modo da poter togliere il palloncino sgonfio e per fare spazio alla candelina da metterci dentro. Prendi ancora la spilla da balia e fai due fori in cima alla lanterna per il gancio. Uno per lato. Prendi il filo di ferro e fallo passare nei due buchini appena fatti. Bastano venti centimetri circa. Piega i bordi del filo con la pinza e la lanterna è pronta.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s