“Come possiamo usare gli scarti di materiali?”

“Come possiamo usare gli scarti di materiali?”

Ciao!

Oggi condividerò con voi questa idea di come usare i pezzi di materiale che hanno lasciato il lavoro precedente.

Ho “diviso” tutti i miei materiali, ma ho una scatola in cui tutto ciò che ho lasciato (feltro, cartone, nastri, pizzi, adesivi, ecc.), Molti di loro hanno perso il resto

integratori ma può essere riutilizzato, qui ti do alcune idee per la tua immaginazione!

Grazie per seguimi e per la tua amicizia x

amadriadi

“Blocco riciclato”

In questa occasione sono ispirato al “rottame”, la prima cosa è coprire i nostri quaderni o blocchi con una lettera colorata, io uso la carta rossa, molto attento quando lo appiccico a volte sulla carta

È molto sottile e si inumidisce rapidamente, quindi uso un pennello largo a cui sciolgo il PVA con poche gocce d’acqua (in modo che sia facile passare il pennello in aria

dove copro con la carta), con un pezzo di carta igienica (è una carta morbida e assorbente), lo passeremo sopra la carta in modo che non si formino grumi e aiutino

aria, lasciare asciugare bene.

Ora possiamo iniziare a decorarlo!

Ho combinato con i lacci dorati per creare la cornice in uno dei quaderni, in altri ho usato nastri colorati, in altri ho usato carta crespa. Il nostro quadro dovrebbe risaltare nel nostro

immagine, ho usato adesivi, immagini che avevo lasciato e altri che ho usato come collage di riviste.

Alcune delle decorazioni sono fatte in scatole di cartone (prima disegna con la matita il disegno, poi l’ho tagliato con le forbici, l’ho dato “base” e poi ho potuto dipingerlo con i colori

acrilici), ci vuole un po ‘più tempo per usare gli adesivi presto, ma se non ne hai uno, puoi usare la tua immaginazione.

Le immagini realizzate con effetto 3D (alcuni si sovrappongono e altri hanno il 3D pad nastro), con argento e oro plumon ha dato loro riflessioni sui petali, in finto legno,

sui bordi di piccoli adesivi, ecc.

Finalmente ho messo il tocco magico con paillettes, perline, nastri, tasti, pizzi, ecc e molto glitter di glitter alla fine!

Suggerimenti: se stai per utilizzare immagini 3D, decorale prima di incollarle sul tuo notebook. Stai molto attento con il tipo di carta che usi, può rompersi o inumidirsi rapidamente,

È possibile utilizzare i marcatori fosforescenti, pennarelli, pastelli colorati (sono buone, se avete intenzione di usare come base carta bianca), è possibile dipingere con colori acrilici (non molto

liquidi) e lasciare asciugare bene prima di decorare.

Celia Bailes © amadriadi

Advertisements

Posted by

Author/ Designer/ Craftswoman/ Blogger

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s